• Home
  • Auction 118
  • 215 Modena. Ercole I d’Este, 1471-1505. Ducato, AV 3,47 g. ...
<< Lot 214 - Milano. ...   Lot 216 - Modena. ... >>

Lot 215 - Auction 118

Estimate:
35.000,00 EUR
Starting price:
28.000,00 EUR


Modena. Ercole I d’Este, 1471-1505. Ducato, AV 3,47 g. HERCVLES DVX SECVNDVS Testa a s. Rv. S GEMINIA – MVT PONT San Geminiano, seduto di fronte, benedicente e con pastorale nella s. Bernareggi 126. Ravegnani-Morosini 12. MIR 622. Friedberg 756.
Estremamente raro e difficilmente reperibile sul mercato. Due insignificanti tentativi di
punzonatura al margine del tondello, altrimenti q.Spl


Questo bellissimo conio è attribuito dal Ravegnagni a Giannantonio da Foligno, grande incisore e medaglista dell’epoca, sulla base di un documento ricavato dal Crespellani e datato 1502, nel quale si autorizzava un pagamento all’autore dei coni dei fiorini e dei testoni che si eseguivano a Ferrara. In quel tempo, infatti, l’artista folignate era “maestro delle stampe” della capitale del ducato e, secondo le disposizioni ducali, i coni delle monete dovevano essere eseguiti in questa citta dai valenti incisori che vi lavoravano. Ercole I fu grande uomo di cultura e tutta la sua monetazione si distingue per bellezza e particolarità dei soggetti che sotto il suo dominio furono impressi su moneta. I ritratti del duca sono magnifici esempi dell’arte rinascimentale, riconosciuti come tali anche nelle opere di Bernareggi e Ravegnani Morosini.



Bids

Lot status:
Auction closed

Timetable

Online auction - End
03 12 2019 17:00 CET

Room auction - Starts
05 12 2019 11:00 CET